Nian

ARTISTI

Nian

I femminini di Nian raccolgono la
sacralità del presente e lo spirito della
terra, abbracciandone la forza atavica
con i loro lunghi arti intrecciati.

DISPONIBILE SU STREET LEVELS GALLERY

Fluidi

Serigrafia

Serigrafia

Fluidi

100,00 Disponibile
Posa

Artworks

Artworks

Posa

1.340,00 Disponibile
Intro

Artworks

Artworks

Intro

280,00 Disponibile
Contorsione n. 1

Artworks
610,00 Disponibile
Cuore di nafta 2

Artworks
300,00 Disponibile
Cuore di nafta 1

Artworks
300,00 Disponibile
Incontro

Artworks

Artworks

Incontro

1.500,00 Disponibile
Ombra di primavera

Artworks
1.050,00 Disponibile
Posa

Artworks

Artworks

Posa

1.340,00 Disponibile
Intro

Artworks

Artworks

Intro

280,00 Disponibile
Contorsione n. 1

Artworks
610,00 Disponibile
Cuore di nafta 2

Artworks
300,00 Disponibile
Cuore di nafta 1

Artworks
300,00 Disponibile
Incontro

Artworks

Artworks

Incontro

1.500,00 Disponibile
Ombra di primavera

Artworks
1.050,00 Disponibile
La memoria dell'acqua 1

Artworks
1.270,00 Disponibile
Fluidi

Serigrafia

Serigrafia

Fluidi

100,00 Disponibile
Nella stanza bianca

Calcografia
150,00 Disponibile
Nella stanza rosa

Calcografia

Calcografia

Nella stanza rosa

150,00 Disponibile
Scopri tutti i lavori disponibili

BIOGRAFIA

About Nian

Nel 1990 nasce Nian e, insieme a lei, il suo universo femminile. L’interprete fiorentina afferma con convinzione la dimensione sacrale dell’intimo femminino, indagandone la pluralità di declinazioni.

Generative e mistiche, raccolte in pose contorte, le sue timide creature sospendono spazio e tempo nella complice ricerca dello stato di quiete. Tra realismo magico e primitivismo, la pittura figurativa di Nian si svolge in ambientazioni stranianti, suggerite dal sogno lucido dell’artista e dalla sua continua evoluzione stilistica.

In studio e in strada, la sua identità è palpabile: nella morbidezza delle linee, nell’armonizzazione dell’emotività , nell’espressionismo cromatico Nian si dimostra capace di spogliare la sua sensibilità artistica fino all’inconscio più viscerale. Corpi, ritratti, volti celebrano la capacità contemplativa dell’umano, l’esigenza di trascendere le sue stesse contraddizioni per trovare il proprio posto nel mondo.

© Asia Neri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *